Shopping Cart
Fast & Discreet shipping

Veloce e discreto

| Finest Quality

Qualità migliore

| Excellent service

Servizio eccellente

HYBRID STRAINS 1200X682 | Paradise Seeds | Massima qualità, genetica originale

Hybrid Cannabis Strains Spiegata (E 5 da Provare!)

Hybrid cannabis strains (le varietà di cannabis ibride) sono quelle che combinano una percentuale uguale (o quasi uguale) di genetiche indica e sativa. Ciò conferisce una dimensione extra a una varietà di cannabis perché una ibrida combinerà le migliori caratteristiche di ciascuna. Ciò riguarda fattori come il modello di crescita, la facilità di gestione e, naturalmente, l’effetto.

 Che Aspetto ha la Cannabis ibrida?

 Per questo motivo, non esiste un aspetto ibrido chiaramente definito, a differenza delle evidenti differenze tra indica (foglie più corte e cespugliose, grandi e larghe) e sativa (foglie più alte e più fibrose, sottili e strette). In quanto tale, il termine “ibrido” a volte può creare confusione, specialmente tra i nuovi coltivatori che hanno appena capito la differenza tra indica e sativa. A questa immagine confusa si aggiunge che alcune ibride mostrano una divisione 50/50, mentre altre mostrano una divisione 60/40. In termini di base, un 60% sativa / 40% indica avrà un effetto più stimolante o energico, mentre un 60% indica / 40% sativa tenderà al rilassamento e ad un effetto di pesantezza. Allora qual è lo scopo delle Hybrid cannabis variety (varietà di cannabis ibride)? Ebbene, a molte persone piace il fatto che il tasto non sia alzato così in alto in nessuna direzione! A parte gli ovvi vantaggi di un effetto più equilibrato, l’evoluzione delle hybrid cannabis strains (varietà di cannabis ibride) ha permesso a coltivatori come Paradise Seeds, di spingersi oltre i confini. Oggigiorno la maggior parte delle nuove varietà tende verso l’ibrida, invece di una vera e propria varietà autoctona indica o sativa.

 Le varietà ibride sono più facili da coltivare?

Il fondatore di Paradise e mastro coltivatore, Luc Krol, nell’intervista sull’ibrida sempre più popolare, Wappa, ha dichiarato: “Ero davvero interessato ad esplorare il potenziale delle ibride. Dal punto di vista di un coltivatore erano molto attraenti perché ti permettono di accentuare al massimo i punti di forza delle singole genetiche sativa e indica e di produrre un magnifico tuttofare. ” Per il coltivatore, hybrid cannabis variety – le varietà di cannabis ibride possono offrire vantaggi extra nella grow room, ad esempio una pianta che tende alla sativa in termini di effetto, ma progettata con geni indica per farla crescere fino a un’altezza più gestibile. L’ibrida fornisce anche dimensioni extra in termini di profili terpenici, profumo e gusto.

 5 Hybrid Cannabis Strains- Varietà Ibride da provare

Nebula: Questa è una delle varietà più popolari di Paradise Seeds ed è una ibrida a predominanza sativa (60/40), che mostra un aspetto sativa nel modello di crescita – può allungarsi un po ‘con rami laterali moderati – ed è completato da una proliferazione di buds densi e grossi (una caratteristica indica). L’effetto è un vero mix ibrido di spinta energetica stimolante con un dolce tocco indico.

Mendocino Skunk: Indica è l’elemento dominante in questa varietà di marijuana ibrida della Tommy Chong’s Collection. L’effetto è incredibilmente bilanciato (spesso descritto come piacevolmente stimolante) con il fattore indica che emerge specialmente nel modello di crescita: altezza modesta, cespugliosa e con grossa cola centrale.

Original White Widow: Questa varietà IBL proviene dalla fonte originale (IBL sta per In Bred Line) e White Widow è forse l’ibrido definitivo con un mix esatto 50/50 di sativa e indica. Il modello di crescita riflette la sua discendenza Indica dell’India meridionale, mentre l’effetto è più tipico dell’altra sua madre, una vivace sativa brasiliana.

Wappa: È stato descritto come un ibrido quasi perfetto e questo ha alimentato la sua popolarità tra i clienti di Paradise Seeds. Anche in questo caso è la dominanza indica che prevale nella grow room, manifestandosi nelle dimensioni tozze e nella densa concentrazione di buds sui suoi rami cespugliosi. L’elemento sativa impedisce alla sua potenza di inchiodare il consumatore sul divano, con un effetto energico stimolante. 

Space Cookies:  Con i genitori GSC (ex Girl Scout Cookies) e Original White Widow, questa è una ibrida nata da due ibridi classici! C’è una leggera predominanza indica, ma la potenza del rilassamento è ridotta con uno stimolo tipico della sativa che contribuisce a un senso di beatitudine euforica.

Lascia un commento

Related post