Paradise Seeds è orgogliosa di annunciare la notizia molto speciale che uno dei nostri partner cileni è diventata la prima organizzazione in America Latina ad aver ottenuto l'autorizzazione a coltivare Cannabis medicinale. Fundación Daya (Fondazione Daya) utilizzerà 5 varietà di semi di Cannabis di Paradise Seeds nel loro programma per coltivare Cannabis medicinale e sviluppare terapie a base di olio di cannabis per 200 pazienti affetti da cancro.

L'autorizzazione per il progetto è stato data dalla agenzia governativa cilena di Agricoltura e Bestiame, annunciata ufficialmente l'8 settembre. Il programma è un'iniziativa congiunta tra la Fundación Daya e il comune di La Florida (con una popolazione di oltre 360.000 persone) e andrà a beneficio della salute pubblica e di pazienti affetti da cancro della Fundación Daya.

Ana Maria Gazmuri president of Daya Foundation recieving approval for growing cannabisL'organizzazione lavorerà con la Facoltà di Chimica e Farmacia presso l'Università di Valparaiso per la produzione di olio con qualità mediche estratto dalle piante di Cannabis coltivate nelle loro piantagioni. La Fondazione formerà gli operatori sanitari pubblici su come usare l'olio per le cure palliative e il sollievo dal dolore. La storica decisione di autorizzare la coltivazione di marijuana terapeutica in Cile è stata raggiunta attraverso il duro lavoro della Fondazione Daya, un organismo fondato dalla attrice e attivista sociale cilena,Ana Mariá Gazmuri. La Fondazione è nata con lo scopo di sviluppare la ricerca e la promozione di terapie alternative per alleviare la sofferenza umana.

La decisione di concedere l'autorizzazione ha ricevuto una diffusa e popolare copertura mediatica in Cile, dove il tema della criminalizzazione della Cannabis è stato al centro del recente dibattito sociale e politico nel Paese. Il movimento di riforma ha molti sostenitori di alto profilo, da celebrità e accademici ai politici, tra cui un ex presidente. All'inizio di quest'anno 200.000 persone hanno marciato per le strade per protestare contro il proibizionismo nella manifestazione 'Grow your Rights' organizzata dall'organizzazione di attivismo cannabico, Movimental.

L'organizzazione ha scelto cinque varietà Paradise Seeds per essere coltivate. Abbiamo una comprovata esperienza nel lavorare con coltivatori e ad assistere a progetti di coltivazione di Cannabis terapeutica in Paesi come il Canada. Paradise Seeds è stata selezionata dalla Fondazione Daya per la forza e la stabilità delle nostre varietà; qualità che rendono i nostri semi adatti per la ricerca e lo sviluppo di marijuana medicinale.

Chilean Government Minister, Oscar Concha, announces the decision to the mediaNegli ultimi anni abbiamo anche guadagnato una reputazione per sviluppare nuovi ceppi, come Pandora e Nebula, che sono stati riconosciuti per avere importanti qualità medicinali e terapeutiche. Queste varietà sono tra quelle scelte per il programma in Cile. Gli altri ceppi selezionati per il programma sono Wappa, Ice Cream e Durga Mata 2 CBD, un ceppo sviluppato appositamente per gli utenti medicinali (in collaborazione con CBD crew), che è stato lanciato sul mercato all'inizio di quest'anno.

Luc di Paradise dice: "Il governo cileno sta mostrando una visone di futuro reale verso questa importante tematica e la decisione di permettere la coltivazione di marijuana medicinale è una grande notizia per i malati di cancro in Cile. Siamo ansiosi di lavorare con la Fundación Daya e condividere la nostra conoscenza di Cannabis medicinale con loro. Siamo certi che questo progetto avrà un effetto positivo e grande sviluppo verso il futuro."

Paradise Seeds sarà poi di visita in Sud America in autunno, con Expo in Cile e Uruguay. I nostri semi sono già una scelta popolare tra i coltivatori in Cile e sono disponibili nel Paese da parte dei distributori, tra cui Grow Chile.