Attenzione - Fumo Pesante!

Paradise Seeds - atomical-haze Dopo il grande successo con Delahaze, il breeder Luc di Paradise Seeds ha cercato di creare un’altra eccezionale varietà Haze. Il suo obiettivo era sviluppare una vera e propria haze "bomba", e questo gli fece pensare "Atomical Haze" una Haze strain, adatta per qualcosa di veramente esplosivo. Tutto è successo prima della catastrofe di Fukushima. E quando venne chiesto se poteva aver pensato di cambiare il nome in qualcosa di non atomico causa Fukushima, Luc ha risposto: "No, non l’ho fatto! Atomical Haze si riferisce a qualcosa di potente in senso buono, ad un massimo di gioia, niente di male per questo! Non ha a che fare con catastrofi, ha a che fare con qualcosa di potente proveniente da qualcosa di piccolo, la potenza dell'atomo è positiva in sé stessa, l'intero universo consiste di atomi, in sostanza gli atomi sono elementi ! Atomical Haze, disponibile solo in versione femminilizzata, è stato lanciata sul mercato alla fine del 2010 e ha rapidamente fatto suscitare l'interesse di The Doc che ha due particolari inclinazioni riguardo varietà di Cannabis: Kush e Haze. E con i ceppi Paradise Seeds, aveva sempre avuto un'eccellente esperienza, e ancora di più dopo aver letto la descrizione di questa nuova atomica qualità chiamata Atomical Haze. Quindi, diamo un'occhiata alle sue caratteristiche prima di arrivare al report effettivo di coltivazione.
Atomical Haze è un esotico 80% Sativa / 20% Indica, un three-way hybrid di Original Haze x Indian Sativa x Afghani Indica. Luc riferisce: "Il risultato di questa combinazione è devastante e superbo in ogni sua forma. Queste piante possono crescere abbastanza alte, ma non così grandi e in continua crescita come altre piante della famiglia Haze. Le piante sono in realtà abbastanza proporzionate e producono grosse cime che coprono i rami con foglie di medie dimensioni. Il raccolto è così facile come raccogliere frutti da un albero. La Sativa / Haze è il carattere dominante. Ma questa combinazione dà a queste piante un gusto e un high superiore alla maggior parte di queste varietà. Il sapore che si prova fumandola è tipicamente agrodolce, simile al gusto di kiwi, con un gran retrogusto Haze in bocca. L’effetto stimolante di questa pianta ti tiene bello sveglio, quindi è consigliata durante il giorno. Non sarai in grado di smettere di fischiettare! Con un tempo di fioritura di sole 9 settimane Atomical Haze è abbastanza veloce per essere principalmente una Sativa. Outdoor raggiunge la maturità entro la fine del mese di ottobre (latitudini più settentrionali). Per la coltivazione Indoor, Luc consiglia: "Le piante devono essere messe direttamente dal seme alla fioritura evitando troppo passaggi di vasi". Contenuto di THC di Atomical Haze varia tra 15-18 %. In Indoor produce 450 grammi per m2, all'esterno 700 grammi per pianta, rendendola una pianta anche d’ottima produzione.

Gran Belle Cime !

Paradise Seeds - atomical-haze The Doc ha utilizzato un pacchetto di cinque semi di Atomical Haze femminilizzati. In meno di tre giorni, i semi sono germogliati e hanno iniziato a crescere in un batter d'occhio, qualcosa di così incredibilmente veloce raramente The Doc aveva mai sperimentato prima. Ha seguito il consigli di Luc per indurre la fioritura estremamente precoce, così facendo, riducendo il periodo di luce giornalierio da 18 a 12 ore già una settimana dopo che le giovani piantine erano apparse sopra la superficie. Nella settimana di crescita vegetativa, le piante sono state collocate sotto due luci di 150 TLC. Con l'inizio del periodo di fioritura, sono state trapiantate in vasi da 11 litri e trasferite nella room di fioritura dotata di due 600 W HPS e una 400 W Osram Son-T plus, che già ospitava alcune varietà Indica che erano in fioritura già da diverse settimane. Dopo una settimana di fioritura, le cinque piante Atomical Haze hanno mostrato un comportamento di crescita uniforme e compatto, arrivando a tre internodi per pianta. Una settimana più tardi, erano alte circa 10 cm, con 5-6 internodi. The Doc riferisce: “belle piante color verde chiaro”. Le prime foglie ombreggianti sono molto grandi, e si sono sviluppate già molte ramificazioni laterali. Due delle cinque piante hanno le foglie un po’ più ampie rispetto alle altre tre. Non ci sono ancora fiori in vista, il che mi fa credere che le piante di Cannabis hanno un blocco di fioritura naturale nelle prime 2-3 settimane, quando vengono immediatamente esposte in condizioni di fioritura. Dopo tre settimane dall’inizio della fase di fioritura, i primi fiorellini cominciavano ad essere visibili e le piante continuavano il proprio stiramento e contemporaneamente acceleravano la loro crescita sui rami laterali. A quel punto misuravano circa 15-20 cm, continuando a crescere in forma omogenea. Dopo quattro settimane di fioritura, The Doc ha riferito: "Wow, le piante sono più che raddoppiate in altezza in una settimana, ora misurano 35-50 cm! Nel frattempo è risultata evidente la presenza di due fenotipi leggermente diversi, infatti tre delle cinque piante sono molto sul lato Sativa, mentre le altre due stanno rivelando alcuni tratti tipici d’ Indica, essendo più basse e più compatte del fenotipo Sativa dominante, avendo anche le foglie più larghe.

Le cime Atomical Haze sono molto grosse e dense !

Paradise Seeds - Atomoical Haze Dopo cinque settimane di fioritura, le cinque piante Atomical Haze stanno esibendo i primi grappoli di fiori a “rosa” correre lungo i rami. I tre fenotipi Sativa (alti circa 90-100 cm) si stavano ancora allungando rispetto agli altri due (circa 60-70 cm). Una settimana più tardi, The Doc ha riferito: "La fioritura ha pienamente ripreso, le cime stanno crescendo per dimensione e peso. Credo che il tempo di fioritura ufficiale di nove settimane sarò esteso, e se così, lo sarà a causa del blocco dello sviluppo dei fiori nelle prime settimane del ciclo a 12/12 di luce. Sette settimane dopo la fioritura, le cinque piante avevano già formato un sacco di cime grosse e compatte. Anche la produzione di resina era nel frattempo notevolmente aumentata, con una gran quantità di tricomi sui calici con un forte profumo dolce e fruttato e tracce di Haze. L'allungamento era totalmente finita ora, con le piante di dimensioni tra i 80-125 cm. La successiva settimana di fioritura, The DOC ha riferito: "Le piante sono già davvero sorprendenti, ma penso che debbano rimanere nella stanza di fioritura almeno per altre due settimane visto che solo pochi fiori sono già maturi. Quando le piante avevano compiuto 63 giorni di fioritura, ha detto: “Ora la velocità di maturazione dei peli bianchi stava imbrunendo notevolmente, un po’ più della metà dei peli sono appassiti. E mi stupisce davvero la quantità di cime grosse e dense che Atomical Haze ha sviluppato, mi aspetto davvero una resa pesante. Ma credo che ci vorrà almeno un'altra settimana, per alcune piante ancora di più per completare il ciclo. A proposito, si deve tener d’occhio una corretta ventilazione per assicurare una bassa umidità nelle ultime settimane di fioritura visto che le cime di Atomical Haze sono molto grosse e dense e potrebbero cadere vittima della muffa. Le due piante del fenotipo che mostrano più tratti Indica - essendo più corte e con più basso rapporto calyx-to-leaf del fenotipo Sativa - erano mature dopo dieci settimane di fioritura. Le altre tre cinque giorni più tardi, dopo 75 giorni di fioritura. Tutte le cinque piante erano diventate molto resinose (come tutto ciò che Paradise Seeds ha sviluppato nel corso degli ultimi dieci anni, ha commentato The Doc) e stavano emettendo un profumo molto intenso e pungente, estremamente dolce e fruttato con una leggera traccia di Haze .

Paradise Seeds - Atomical haze E ancora una volta, un ceppo Paradise Seeds aveva superato con successo il femi test nella grow room di The Doc, non c'era un solo fiore maschio in vista! Dopo aver raccolto e atteso tre settimane per una accurata seccatura (anche una leggera fermentazione) The Doc ha pesato le grosse cime resinose di Atomical Haze per un totale di 358 grammi, ovvero una media di 71,6 grammi per pianta. Un risultato eccezionale soprattutto per le piante Sativa che dopo la germinazione sono state quasi immediatamente sottoposte ad un ciclo di luce di fioritura, dopo aver trascorso un periodo super breve di una settimana nella fase vegetativa. The Doc ha pensato che grazie alle grandi e alte dimensioni della sua grow room si può permettere di coltivare piante molto alte con potenti luci e che sarebbe stato forse meglio lasciarle in fase vegetativa per altre due settimane, così il loro rendimento medio sarebbe stato sicuramente intorno all’etto per pianta. E l’effetto high di Atomical Haze a portato The Doc nella tempesta, dimostrando di essere un'altra fantastica esperienza in termini di grande potenza Sativa e un delizioso smoke aroma. E’ arrivato su di me con la velocità di un treno espresso, emozionanti super formicolii, forti vibrazioni sia in testa che nel corpo, un cristallino e stimolante high Sativa che è durato per ore. “Se fossi stato a una festa, avrei certamente potuto battere il mio personale record di ballo permanente!” ha riferito The Doc. Le gemme del fenotipo un po’ più Indica, tuttavia, hanno un effetto più complesso, estremamente potente e un high “malvagio” che consiste in un effetto corporale tipico Sativa, combinato anche con un tocco di stonedness d’Indica! Una combinazione piuttosto insolita di effetti, ma tanto meglio per The Doc che si è abituato rapidamente a quello state of mind che inizialmente era un po’ irritante nella mente. Ha apprezzato il fatto che Atomical Haze ha fornito due grandi fenotipi, godendo della leggera variazione dei prodotti finali. Il gusto di tutte e cinque le piante d’Atomical Haze era sorprendentemente agrodolce, proprio come descritto da Paradise Seeds, ed ha constatato anche quel retrogusto hazey all’espirare. The Doc è stata completamente sbalordito dalle sue “radioattive” Atomical Haze, di sicuro un'altra genetica Haze formidabile con caratteristiche superbe prodotta dal breeder Luc che ha detto: “Atomical Haze (solo femminilizzata) è disponibile in unità di tre semi (38 €), cinque semi (60 €) e dieci semi (110 €), certamente un affare per una grande Sativa d’alta qualità.

Dati di coltivazione:

Varietà: Atomical Haze Genetica: Original Haze x Indian Sativa x Afghani Indica
Tipo genetico: 80% sativa / 20% indica
Sviluppo vegetativo: una settimana dopo la germinazione
Fioritura: 70-75 giorni, in generale 63 giorni
Medium: Plagron Mix standard con 5% argilla espansa, 11 vasi da litro
pH: 6.0-6.5
CE vegetativo: max. 1.2-1.6 mS
Fioritura EC: max. 1,6-2,0 mS
Luce: Prima settimana di crescita: 2x TLC 150 luci. Fioritura: 2x GIB Lighting 600 W HPS + 1x 400 W Osram Son T plus
Temperatura: 20-22 ° C notte, giorno 24-30 ° C
Umidità dell'aria: Vegetativa 40-60% Fioritura max 50%
Annaffiature: a mano
Fecondazione: Hesi Blühkomplex, Hesi Phosphor Plus dalla quarta settimana di fioritura
Additivi / Stimolatori: Nitrozyme, Hesi Boost e Wurzelkomplex, enzimi
Altezza: 80-125 cm
Resa: 71,6 grammi per pianta in media