Veramente una Donna attraente

Belladonna può ucciderti!??

Paradise Seeds - Belladonna Closeup Gli amici che non hanno familiarità con la Cannabis già lo sanno: Belladonna (letteralmente: bella signora) è la forma breve utilizzata per Atropa Belladonna, anche chiamata Belladonna. Il termine latino Atropa deriva da Atropos, un personaggio mitologico Greco. Le tre Parche della mitologia Greca furono illustrate come donne anziane da cui è uscito il destino di ogni persona come se fosse un filo. Clotho girò il filo, Lachesis lo misurò e Atropos lo tagliò, dando così fine alla vita di un essere umano. E in effetti, un sovradosaggio di Atropa Belladonna può uccidere. Ma non preoccupatevi di Belladonna, perchè Paradise Seeds ha creato un ceppo di Cannabis puro al 100%, quindi non c'è nulla di mortale ! Il nome del ceppo deve invece essere associato ad una forte potenza con la bellezza ed incanto femminile. Quanto è “velenosa” Belladonna di Paradise Seeds? Osservando il suo pedigree si ottiene un primo accenno. La madre di Belladonna è Super Skunk, un classico Sensi Seeds che verso la fine degli anni Ottanta e durante i primi anni Novanta ha occupato i titoli dei giornali a livello internazionale come varietà presumibilmente geneticamente modificata e innaturalmente una molto forte varietà di Cannabis. Naturalmente è una stupidaggine, perché la Cannabis naturale ha semplicemente un così alto potenziale psicoattivo che non ha bisogno di nessuna modifica artificiale, solo riguarda un’attenta selezione delle migliori piante e la loro coltivazione. Super Skunk è stata ed è molto potente, sin già dagli anni Ottanta, poi ci sono stati diversi ceppi estremamente potenti come Haze o Northern Lights, ma non erano così tanto al centro dell'attenzione, in quanto Super Skunk dominava il mercato ovunque in Olanda. Praticamente ogni Coffeeshop nel Paese disponeva di questa varietà nel proprio menù di varietà, ed è stata esportata una massiccia quantità. Così ha ricevuto particolare attenzione da parte dei media nazionali e internazionali, più di ogni altra varietà di Marijuana, tanto che alcuni giornalisti tradizionalisti e ignoranti cominciarono a diffondere la voce di una presunta manipolazione genetica visto il suo alto contenuto di THC. Ma in realtà, Super Skunk è stata creata da niente altro che Skunk # 1 reincrociata con il suo antenato Afghani. Paradise Seeds ha incrociato Super Skunk con un potente maschio (F1 ibrido) 60% d’origine Sativa e 40% d’origine Indica che viene tenuto segreto da Luc, proprietario e breeder della società. Quindi, in Belladonna, entrambi i lati dello spettro, Indica e Sativa, sono molto equilibrati - almeno sulla carta.

Sia effetti trippy da Sativa che stony d’ Indica

Paradise Seeds - Belladonna Secondo Paradise Seeds, Belladonna è molto popolare anche come varietà all'aperto (outdoor), ad esempio in California e Spagna. E anche nei Paesi Bassi, è adatta alla coltivazione all'aperto, grazie alla solida resistenza alla muffa e un tempo di maturazione non oltre la metà di Ottobre. Tuttavia, la maggior parte dei coltivatori cresce e coltiva questa varietà in indoor, e così ha fatto il nostro amico, Mr. Power Planter. I suoi dieci semi originali Belladonna sono germinati molto omogenei e senza fallire. Una Osram Planta-T (600 watt) è stata utilizzata come fonte di luce che, oltre alle dieci Belladonna, illuminava altre dieci piantine di un'altra varietà. Dieci giorni dopo la germinazione, Mr. Power Planter trapiantava le giovani piantine in vasi da sei litri riempite con un buon mix di terreno dal growshop locale. Le piante Belladonna sono risultate essere Indica dominante in termini di crescita, le piante erano molto corte e compatte. Tuttavia, hanno esibito una forte ramificazione laterale tipica Indica, e anche le foglie erano molto più strette per esempio delle classiche foglie larghe Afghani. Le piante crescevano con una buona uniformità, non c'erano grandi differenze di altezza e larghezza. Quattro settimane dopo la germinazione, Mr. Power Planter cominciava la fioritura (passando da 18 a 12 ore di luce). Otto giorni dopo, la metà delle piante avevano rivelato un genere femminile, mentre l'altra metà stava rivelando piante maschili che sono state immediatamente scartate. Le restanti Belladonna femminili, a parte una “signora” leggermente più alta (75 cm), le altre avevano raggiunto un'altezza quasi identica di soli 60-65 cm quando il tempo del raccolto è arrivato, all’incirca dopo 55 - 60 giorni - che era esattamente il periodo di tempo indicato nel catalogo Paradise Seeds. Così le cinque Belladonna hanno avuto un tempo di fioritura moderato con una piuttosto bassa altezza, crescita cespugliosa, ma sopratutto, ottimi germogli. Larghe cime e molto resinose, avendo anche un rapporto calyx-to-leaf favorevole, con un sacco di cime molto fisse e molti peli arancioni. Il loro profumo era dolce e fruttato, un vero piacere per l’olfatto. Le piante hanno prodotto una media di 25 grammi, soddisfacente per queste piccole piante cresciute dal seme. Sia effetti trippy da Sativa che stony d’Indica sono stati percepiti una volta fumate le cime essiccate. Quindi l'high era complesso e forte, durevole per lungo tempo. I fiori Belladonna hanno un sapore dolce e corposo, pur avendo perso quel tocco fruttato, dopo il processo di essiccazione.

Belladonna si è aggiudicata il terzo posto alla fiera Highlife Spagnola di Barcellona 2005

Nel complesso, il ceppo Belladonna è stato molto apprezzato da Mr. Power Planter aka Cloudz. Ha anche deciso di inserire alcune delle sue buds al IC Mag Cup 2005 ad Amsterdam. Purtroppo, il suo ingresso è stato inserito nella categoria sbagliata dall'organizzatore in modo da corrispondere con le seeds bank nella categoria breeder (Sativa) invece di competere nella categoria grower. Da qui deriva il quarto posto, Mr. Power Planter ha annotato che Belladonna era abbastanza credibile e meritevole, e con 1003 punti, è stata sconfitta solo dalle prime tre varietà (1142/1099/1089 punti). A parte questo, Belladonna ha ottenuto il terzo posto alla fiera Highlife Spagnola di Barcellona 2005. Belladonna è un ceppo gratificante, che ha dato una buona performance a Mr. Power Planter come test di crescita. A parte il suo aspetto e la sua natura, anche il prezzo di Belladonna è molto interessante. Veramente una donna attraente sotto ogni aspetto !

Dati di coltivazione:

Varietà: Belladonna (Paradise Seeds)
Pedigree: Super Skunk x Sconosciuto Principalmente Sativa
Periodo vegetativo effettuato: 28 giorni
Periodo di fioritura: 55-60 giorni
Medium: standard soil mix
pH: 6,2-6,8
EC: fino a 2,0 ms
Luce: 600 W HPS Osram Planta-T
Temperatura: di notte: 18 ° C Di giorno: 24-28 ° C
Umidità dell'aria max. 60% nella fase di fioritura
Irrigazione: a mano
Fertilizzanti (veg.): House & Garden A + B
Fertilizzanti (fioritura): House & Garden A + B, PK 13 +14 sesta settimana
“Exelent Explosief” Bloom-Stimulator
Altezza: cm 60/60/65/65/75
Resa: 21/23/23/25/32 grammi