Looking through hemp Quando si tratta di semi di Cannabis, siamo orgogliosi di parlare delle alte percentuali di THC e CBD delle varietà Paradise Seeds. Tuttavia ora parleremo di una pianta di Cannabis miracolosa che ha appena il 0,2-0,3% di contenuto di THC.

No, non siamo impazziti a Paradise Seeds ... Stiamo, ovviamente, parlando di canapa!

Mentre i semi di Cannabis vengono coltivati per sviluppare belle e succose cime, il resto della pianta è solo un prodotto di scarto per la maggior parte delle persone. Ma nella produzione della canapa, le parti vegetative della pianta vengono asciugate per rimuovere la pectina dalla pianta e allentare le fibre di estrazione (un processo noto come correzione). I semi di questa varietà di pianta di Cannabis sono utilizzati anche per fare l'olio di canapa.

Hemp Harvesting Visto l'ammorbidimento delle leggi in materia di piante di Cannabis per uso ricreativo e terapeutico, c'è stata anche una maggiore attenzione verso gli usi industriali della canapa. La storia della canapa è stata ben catalogata. È stata usata per migliaia di anni e prima dell'invenzione di fibre sintetiche era una materia primaria vitale per molti usi.

La canapa industriale ha un grande potenziale per una molteplice varietà di usi, tra cui:

  • Alimenti
  • Carburante
  • Materiali da costruzione
  • Carta
  • Compositi di plastica

Ok, cerchiamo quindi di illustrarlo con un esempio:

Potenzialmente, si potrebbe mangiare un biscotto con semi di canapa (confezionato in un involucro di carta di canapa), mentre sei alla guida di un'auto in fibre di canapa (che funziona con carburante di canapa), che sta viaggiando lungo una strada che è stata costruita con estratto di canapa! Potencjalnie mógłbyś jeść Potentiellement, vous pourriez être entrain de manger un ciastko z nasionami konopi (zapakowane w opakowanie z papieru konopnego), prowadząc jednocześnie zrobiony z konopnych włókien samochód (zasilany konopnym paliwem), który porusza się wzdłuż drogi zbudowanej z użyciem ekstraktu z konopi!

Una lezione di storia rapida – la canapa negli USA

Hemp Rope OK, non tutti sono grandi fan di storia, ma dovrebbero esserlo! La storia ci dimostra che niente dura per sempre e molte cose mutano attraverso cicli. Quello che noi oggi diamo per scontato come normale, può diventare rapidamente la storia del domani.

Per la prima volta dopo molti anni, il movimento di riforma cannabica sta facendo grandi passi in avanti. La più grande sorpresa di tutte è che sono proprio gli Stati Uniti (a livello statale) che stanno spingendo verso questo cambiamento. Questo è importante, perché la storia riguardo la legalizzazione della marijuana e gli Stati Uniti è molto intrecciata. Dopo tutto, questo è il Paese che ha inventato la frase 'The War on Drugs'.

Comunque, ecco un fatto storico interessante. Nel XVII secolo, la canapa era considerata un materiale così importante che era effettivamente illegale non coltivare la canapa in Virginia e in altri stati Americani!

Nel corso dei secoli successivi, la produzione di canapa presente nell’agricoltura americana fino alla Marihuana Tax Act, approvata nel 1937 dall'Amministrazione Roosevelt, ha portato il regolamento che di fatto ha ucciso la canapa industriale. In combinazione con la propaganda 'Reefer madness', questo ha di fatto iniziato l'era del proibizionismo che ha dominato la nostra storia recente.

Canapa industriale - Il Futuro

Tuttavia, i sostenitori della canapa sono stati incoraggiati dai recenti sviluppi negli USA che suggeriscono che la storia potrebbe prendere una svolta positiva dal divieto e guardare verso un futuro in cui la canapa, pianta miracolosa, sarà più caratterizzata e presente nella nostra vita quotidiana.

Hemp Rope Nel 2013, l'Industrial Hemp Farming Act è stato uno dei due atti legislativi presentati al Congresso, concedendo ai singoli Stati degli Stati Uniti il potere di coltivare e processare la canapa, dalla legge Statale. All'inizio di quest'anno, il presidente Obama ha anche firmato il Farm Bill, che ha incluso un emendamento che dà agli Stati membri il potere di legalizzare la produzione di canapa per fini di ricerca.

Questo è stato considerato significativo da molti osservatori. Eric Steenstra, presidente di Vote Hemp, una organizzazione non-profit che promuove il libero mercato per la canapa, è stata riportata in un blog di marijuana all'inizio di quest'anno, comunicando: "Un cambiamento nella legge federale per consentire ai College e alle Università di coltivare canapa per la ricerca significa che potremo finalmente cominciare a riconquistare la consapevolezza che purtroppo è andata perduta nel corso degli ultimi 50 anni."

Al momento, il mercato della canapa industriale negli Stati Uniti è stimato intorno ai $ 500 milioni all'anno, ma il potenziale di crescita è enorme. Con queste modifiche legislative e una nuova reputazione di essere una 'macchina da soldi' piuttosto che un 'home breaker', forse un nuovo capitolo nella storia della canapa è sulla buona strada.