Il pianeta sta affogando sotto il peso della plastica e sembra che finalmente ci stiamo tutti svegliando. La pianta di cannabis, sotto forma di plastica di canapa, sarà una potenziale soluzione?

La soluzione della bioplastica di cannabis

Sarà la canapa legale il futuro della plastica? - Paradise Seeds In questo momento, la plastica è un problema che non scomparirà. Letteralmente. Quel pacchetto di plastica che hai buttato questa mattina continuerà ad esistere per almeno 500 anni. Ecco un paio di altri inconvenienti: secondo Eco Watch abbiamo già prodotto più plastica di questo secolo rispetto a tutto il ventesimo secolo, e il 50% delle materie plastiche che utilizziamo come consumatori sono monouso.

Notizia deprimente? Sì, lo è. In alcune parti del mondo, i governi e le persone stanno cercando di fare qualcosa per il problema della plastica, ma i problemi radicali hanno bisogno di soluzioni radicali... quindi continuiamo con (l’ennesima!) eccellente ragione per abbracciare la pianta di cannabis.

Pronuncia la parola "canapa" e la maggior parte delle persone esterne al mondo cannabis immaginerà un hippie con una camicia larga e pantaloni fatti con materiale di cannabis. Bene, è tempo di ascoltare! Quell'immagine è un pò all’antica!

Plastica di Canapa

Ci sono aziende che producono plastica di canapa e prevediamo che ne arriveranno molte altre sulla scena nei prossimi anni. È robusta, economica e ha grandi qualità ecologiche grazie al suo potenziale biodegradabile.

La plastica di canapa viene prodotta usando cellulosa estratta dalla polpa di canapa e sebbene contenga cannabidiolo, contiene solo le più piccole tracce di THC (in America, ad esempio, il limite legale del contenuto di THC è dello 0,3%).

Secondo una delle principali aziende di canapa industriale negli Stati Uniti, la Hemp Inc, ci sono "oltre 25.000 usi diversi per la pianta di canapa". Essendo più resistente della plastica tradizionale, i materiali in plastica di canapa sono già ampiamente utilizzati nell'industria automobilistica e in edilizia.

Tuttavia, è il consumo domestico che alimenta quotidianamente la montagna di plastica nel pianeta. Un viaggio al supermercato locale rivela la sconvolgente quantità di imballaggi in plastica monouso utilizzati dalle aziende nei settori alimentare, dell'igiene e della casa. Potrebbe la plastica di canapa fermare questo scempio?

Breve Storia della Canapa

Sarà la canapa legale il futuro della plastica? - Paradise Seeds Come probabilmente saprai, la canapa ha avuto un ruolo lungo e illustre nella storia dello sviluppo dell'umanità, fornendo la base per tutto, dalla corda ai vestiti e alla carta alle vele delle barche che hanno scoperto il mondo.

Nelle parole dell'immortale Jack Herer, che scrive nel suo libro The Emperor Wears No Clothes: "Se tutti i combustibili fossili e i loro derivati, così come il taglio degli alberi per la carta e le costruzioni fossero banditi per salvare il pianeta ed invertire l’effetto serra e fermare la deforestazione, ci sarebbe solo una risorsa naturale annualmente rinnovabile...e quella risorsa è - la stessa che ha già fatto tutto prima - la Canapa ... Marijuana! "

Tra tanti anni, gli studenti di storia potrebbero guardare indietro e chiedere "cosa è successo?" mentre apprendono del declino dell'industria della canapa in seguito alla legge USA denominata Marihuana Tax Act del 1937 nel Stati Uniti e il periodo di divieto della marijuana che ne seguì.

Potrebbe essere che il 2014 sarà visto come l'anno in cui le cose sono cambiate. In quell'anno, gli Stati Uniti introdussero la Farm Bill che legalizza la ricerca industriale sulla canapa. Da allora, 19 stati membri degli Stati Uniti hanno iniziato a studiare come la coltivazione della canapa possa fornire un'alternativa industriale valida ai derivati dal petrolio.

Altrove nel mondo, la produzione di canapa è in aumento. Sulla base delle cifre del 2016, la Cina è all'avanguardia (stimata a produrre il 20% della produzione mondiale di canapa) e anche l'Europa sta aumentando la produzione, incoraggiata dall'UE.

Perché la bioplastica di Canapa non viene usata di più?

Sfortunatamente, la canapa industrializzata è una nuova industria. A differenza di altri materiali, come la plastica o la carta, non esiste un'industria globale della canapa e quindi mancano strutture e investimenti per la ricerca e lo sviluppo della plastica di canapa sulla scala industriale richiesta.

Ciò che questo spostamento sismico richiede è un cambiamento di atteggiamento e sono i consumatori che possono e devono aprire la strada. Ciò di cui l'ambiente ha bisogno in questo momento è una nuova lobby di attivisti della cannabis che si battano per un cambiamento ispirato alla canapa!