Your Cart
 Google-reviews
Shipping Fast & Discreet shipping | Quality Finest Quality | Service Excellent service
Come Si Fa La Torta Spaziale alla Cannabis per Natale? | 🥇 Paradise Seeds

Come Si Fa La Torta Spaziale alla Cannabis per Natale?

  • Contenuto di THC della torta spaziale alla cannabis
  • Effetto della torta spaziale alla cannabis
  • Come si fa la torta spaziale alla cannabis?
  • Torta di carote malvagiamente spaziale

Per molte persone, il Natale non è Natale senza un pezzo di torta. Per alcune persone questa tradizione viene celebrata con una fetta di Christmas Space Cake! Sebbene l’esperienza porti sicuramente uno splendore in più ai festeggiamenti, ci sono dei rischi legati alla torta spaziale, fatta con erba o hashish, di cui i panettieri principianti devono essere consapevoli.

Ingredienti della Torta Spaziale alla Cannabis – Contenuto di THC

Molto prima che gli edibili di cannabis diventassero un’industria a sé stante, l’esperienza della space cake al THC era il modo più comune di ingerire marijuana. La quantità di THC contenuta in una fetta di torta spaziale dipende naturalmente dalla quantità di infuso di cannabis incluso nella ricetta. In teoria, e’ una torta preparata con cime che provengono da piante di semi di cannabis ad alto contenuto di THC (un esempio di questo tipo di varietà è Chocolate Wafflez o Sunset Paradise) – ma molto dipende da come viene preparato un infuso come olio di cocco di cannabis o cannabutter.

In alternativa, una torta spaziale preparata con bud prodotti da semi di cannabis CBD assicurerà solo un profondo rilassamento – che è probabilmente la scelta migliore per coloro le cui riunioni familiari durante le feste possono essere un’occasione di tensione! Con livelli minimi di THC e alte percentuali di CBD (15-20%), i semi di cannabis come CBDrelax®, CBDivine® e CBDelight® fanno crescere piante ricche di CBD che forniscono gli ingredienti di base perfetti.

Effetto Torta Spaziale alla Cannabis

Vecchio come la stessa torta spaziale di erba è il fenomeno della vittima della torta spaziale ad alto contenuto di THC le cui ultime parole famose sono state “Non sento niente, ne prendo un altro pezzo…” Anche se la maggior parte delle persone inizierà a sentire qualcosa entro 30-60 minuti, lasciate sempre passare fino a due ore per sentire gli effetti.

Il motivo per cui l’effetto può differire così tanto da persona a persona può essere influenzato da fattori come livelli di tolleranza e metabolismo. Il consiglio per il consumo di torta spaziale dai coffeeshop di Amsterdam è di tenerlo ridotto (un pezzo alla volta), in modo lento e essere paziente. Tuttavia, lo stesso bisogno di cautela non si applica alla Space Cake fatta con bud coltivati da semi di cannabis CBD.

Come si Fa la Torta Spaziale alla Cannabis?

Gli ingredienti di base per qualsiasi torta spaziale all’erba sono i bud e una sostanza grassa come olio di cocco o burro. Per trasformare i vostri bud coltivati da semi di cannabis THC o CBD in materiale Space Cake è necessario un processo noto come decarbossilazione per attivare i composti della cannabis (come THC e CBD) in modo che il corpo possa assorbirli nel formato commestibile. Ci sono molte ricette per fare l’olio di cocco alla cannabis, un ingrediente essenziale della nostra torta di Natale alternativa!

Torta di carote malvagiamente spaziale: Ingredienti essenziali della torta spaziale!

La seguente ricetta è stata gentilmente donata da Moses, di Crickets & Cannabis (presente nel nostro blog di novembre). Una versione deluxe di questa ricetta – con glassa infusa di cannabis! – può essere trovata nel suo nuovo libro di cucina sulla cannabis organica che uscirà all’inizio del 2022.

Per prima cosa, riunisci i tuoi ingredienti e gli strumenti di lavoro, e preriscalda il tuo forno a 350F/175C. Imburra e infarina una tortiera da 9×13 pollici e mettetela da parte.
Per la pastella della tua torta avrai bisogno di:
4 uova (i sostituti delle uova funzionano, se necessario)
1,25 tazze di olio complessivamente, in qualsiasi combinazione di olio di cocco infuso e qualsiasi olio vegetale. Per esempio, se vuoi uno high più mellow, 1 tazza di olio vegetale e .25 tazze di olio di cocco infuso . Se vuoi essere lanciato nello spazio, 1,25 tazze di olio infuso ti ci dovrebbero portare. Riscaldare in modo che l’olio sia liquido quando si aggiunge alla ricetta.
1,5 tazza di zucchero bianco
0.5 tazze di zucchero di canna
2 cucchiaini di estratto di vaniglia
2 tazze di farina multiuso
2 cucchiaini di bicarbonato di sodio
2 cucchiaini di lievito in polvere
0.5 cucchiaini di sale
1 cucchiaio di cannella macinata
1 cucchiaio di noce moscata appena macinata
3 tazze di carote grattugiate
1 tazza di noci pecan/uva passa/mirtilli secchi/altra frutta e/o noci tritate (opzionale).
In una grande ciotola, sbattere le uova e aggiungere gli oli, gli zuccheri e la vaniglia. Mescolare bene. A questo, aggiungi gli ingredienti secchi. Prima il sale, il lievito e il bicarbonato. Mescola bene. Ora aggiungi la farina, la cannella e la noce moscata e mescola di nuovo. Avrai una pastella piuttosto umida. Aggiungi le carote (e le noci o qualsiasi altra aggiunta tu voglia) e mescola fino a quando non è completamente combinata.
Fai la prova dello stuzzicadenti a circa 35 minuti. Appena supera la prova dello stuzzicadenti, toglila dal forno e lasciala raffreddare completamente. La torta, una volta raffreddata, può essere tagliata in pezzi di qualsiasi dimensione desiderata. Gli avanzi possono essere avvolti singolarmente in una pellicola di plastica o in una pellicola di cera d’api riutilizzabile e conservati in frigorifero per circa una settimana o congelati fino a un anno.

Per consumarla più tardi, lasciala raffreddare lentamente a temperatura ambiente. Non usare il microonde.

Questa sarà una delizia soffice e deliziosa, che si accompagna straordinariamente bene con un bel caffè di media tostatura o con una tisana forte. Medicare responsabilmente.

Lascia un commento

Last cannabis post