Your Cart
 Google-reviews
Shipping Fast & Discreet shipping | Quality Finest Quality | Service Excellent service
Tutto Quello che Devi sapere sui Sistemi Acquaponici di Cannabis | 🥇 Paradise Seeds

Tutto Quello che Devi sapere sui Sistemi Acquaponici di Cannabis

  1. Aquaponics è un ecosistema vivente
  2. I sistemi Aquaponics nutrono i pesci!
  3. Le differenze tra la cannabis idroponica e acquaponica
  4. Il mezzo di crescita per l’Acquaponica
  5. I 6 vantaggi dei sistemi acquaponici per la coltivazione della cannabis

Potreste aver sentito parlare di idroponica e aeroponica, ma sapevate che esiste un tipo di coltivazione senza terra che utilizza pesci vivi come parte di un ecosistema per nutrire piante di cannabis? Un sistema di acquaponica è certamente un modo per portare la cannabis coltivata biologicamente a un livello completamente diverso, e di seguito troverai tutto quello che devi sapere sui sistemi di acquaponica, come funziona, la disponibilità di nutrienti, la gestione del pH e i benefici associati. L’esperto di coltivazione di Paradise Seeds, Stoney Tark, gli dà un’occhiata più da vicino.

Nello stesso modo in cui le piante di cannabis sono collocate in vasi di plastica a rete, riempiti di idroton e sistemati in modo che le radici siano permanentemente sommerse nell’acqua con sistemi di Deep Water Culture, il sistema di acquaponica utilizza un ecosistema di acquario vivente per alimentare il serbatoio.

Il sistema utilizza carpe Koi e un tipo specifico di cibo che assicura una dieta bilanciata ideale per le piante, i pesci e i microrganismi benefici presenti. In cambio, le piante di cannabis vengono alimentate di nuovo con i rifiuti dei pesci, dandogli accesso alla soluzione nutritiva 24 ore al giorno. L’acqua sarà ben aerata e i livelli di pH ben mantenuti.

I Sistemi Acquaponici Nutrono i Pesci!

Invece di nutrire con nutrienti in bottiglia o in polvere, come si usa quando si coltiva la cannabis con l’idroponica, si usano dei pellet di cibo che contengono tutti i nutrienti necessari. Qui sotto c’è un’analisi del contenuto di nutrienti disponibili.

Proteina grezza (min)………… 32.00 %
Grasso grezzo (min)………………. 3.0 %
Fibra grezza (max)…………… 10.0 %
Lisina (min)……………………. 1.7%
Calcio (Ca) (min)………….. 1.3 %
Calcio (Ca) (max)………….. 1.8 %
Fosforo (P) (min)………. 0.8 %

La Differenza tra Cannabis Idroponica e quella Acquaponica

La differenza tra i sistemi idroponici e acquaponici non è così marcata. La differenza principale è che la soluzione nutritiva aerata in cui si trovano le radici della cannabis proviene da un serbatoio totalmente separato – che è occupato dai pesci.

La possibilità di incorporare l’idroponica e un sistema aquaponics è facile, e molti coltivatori commerciali di frutta e verdura usano sistemi NFT dotati di tubi per permettere alle radici di pendere liberamente e di scorrere orizzontalmente lungo i tubi su una pellicola di soluzione nutritiva.

Il mezzo di Crescita per L’ Acquaponica

I sistemi acquaponici permettono alle radici di una pianta di Cannabis di essere permanentemente immerse nel serbatoio. Nello stesso modo in cui i vasi di plastica a rete sono usati nei sistemi aquaponici e nei sistemi di Deep Water Culture, anche il sistema aquaponico usa un vaso di plastica a rete con palline di argilla hydroton. Poiché le radici sono libere di pendere e vivere nell’acqua, la dimensione del vaso di rete non deve essere più grande di 6-8 pollici e le piante di Cannabis di dimensioni più piccole possono essere coltivate in vasi di rete ancora più piccoli.

I 5 Vantaggi dei Sistemi Acquaponici per la Coltivazione della Cannabis

Ci sono molti vantaggi nel coltivare piante di cannabis usando un sistema acquaponico. Qui sotto ne sono spiegati alcuni e alcune delle grandi ragioni per cui può valere la pena fare il passo!

  • L’intero processo del sistema acquaponico, dall’inizio alla fine, è completamente biologico, e assicura che i risultati finali siano totalmente puliti, senza contaminanti e quanto più naturali possibile.
  • La quantità d’acqua riciclata viene costantemente riutilizzata. Questo significa che c’è un enorme risparmio sull’aggiunta di acqua e sul riempimento del serbatoio ogni settimana.
  • Il terreno di coltura è totalmente inerte ed è impossibile innaffiare troppo le tue piante di Cannabis quando usi l’hydroton. La mancanza di terra significa che l’ambiente può rimanere sterile e pulito.
  • Il tasso di crescita in un sistema acquaponico è molto impressionante, il che significa che le piante di Cannabis in fase vegetativa cresceranno alte, folte e con estremo vigore.
  • I sistemi acquaponici possono essere installati sia indoor che outdoor, permettendo al coltivatore di sfruttare al meglio uno spazio sul tetto e di coltivare in alcuni casi tutto l’anno.
E 2 consigli da Ricordare sull’Uso di Acquaponica!

1. Assicurarsi sempre che i livelli di pH siano giusti e non vadano sopra o sotto-6.8-7.0, anche per il benessere dei pesci.

2. Usare solo cibo consigliato per nutrire i pesci, assicurandosi che seguano una dieta molto rigorosa.

Lascia un commento

Last cannabis post